Bio & Science

Il Cannabidiolo o CBD

che cosè il cbd

Che cos’è?

Il cannabidiolo – o CBD – è un fitocannabinoide non psicoattivo dell’infiorescenza della pianta della Cannabis presente in grande quantità, e costituisce circa il 40% dell’estratto totale della stessa. È uno degli 85 cannabinoidi attivi della pianta che si differenziano uno dall’altro specialmente nei processi di interazione con il nostro organismo.

Il CBD non è presente nella pianta in quanto tale ma nella sua forma acida: CBDA. Sotto l’effetto del calore (naturale o per estrazione) tuttavia la parte acida viene trasformata nel relativo cannabinoide neutro con un processo chiamato decarbossilazione. È importante che l’estrazione avvenga quanto più possibile in maniera naturale, come l’estrazione ad anidride carbonica sub o super critica per non lasciare residui alcolici o di sintesi all’interno dei prodotti a base di cannabinoidi.

Il CBD è un agonista dei recettori cannabinoidi GPR55, dei vanilloidi TRPV1 e TRPV2 e della serotonina 5-HT1a. È anche antagonista dei neurotrasmettitori oppioidi e dei recettori cannabinoidi CB1 e CB2. Non si lega ai recettori CB1 presenti nel sistema nervoso centrale e agisce su diversi canali neuronali rispetto al THC.

Per questi motivi non risulta psicoattivo e non altera le funzioni percettive, psicologiche e psicomotorie.

Cannabidiolo: meccanismo di azione e potenzialità terapeutiche

Perchè si usa?

Il CBD ha diverse proprietà terapeutiche!

L’aneddotica e gli studi clinici hanno dimostrato infatti effetti analgesici, sedativi, antipsicotici, antiepilettici, antidistonici, rilassanti, anticonvulsivanti, antidistonici, antiossidanti, antinfiammatori, miorilassanti. È in grado di ridurre la pressione endooculare e ha dimostrato attività antiossidanti. I recenti risultati clinici ottenuti finora come antispasmodico e ansiolitico sono altrettanto promettenti.

Favorisce il sonno e risulta essere distensivo contro ansia e panico. Si è rivelato inoltre in grado di ridurre la pressione endooculare ed è un promettente antipsicotico atipico.

Il cannabidiolo agisce in modo efficace contro il processo di degradazione dei neurotrasmettitori, come l’anandamide, predisposta a stimolare risposte contrastanti la percezione del dolore.

CBD Chemical Compound

Scheda tecnica

  • Formula: C21H30O2
  • Punto di decarbossilazione: 120 °C
  • Solubilità: scarsa in acqua, buona in solventi organici
  • Punto di fusione: 66 °C
  • Punto di ebollizione: 160-180 °C
  • Dose letale: per inalazione 5.000mg/kg per i topi. 15.000 mg/kg per l’uomo. Dose letale di nicotina: 3mg/kg per i topi, 40-60 mg/kg per l’uomo.
  • Biodisponibilità: 13-19% per via orale, 11-45% per inalazione

WEEDEX SHOP

-17%New
weedex cannabis ice tea
Close

Cannabis Ice Tea – CSWISS

3,00 2,50 IVA Inclusa
-13%
weeex-olio-cbd-10%-elisir-green-to-go
Close

Elisir CBD Oil 10% (5ml) – Green to Go

30,00 26,00 IVA Inclusa
-8%
weedex olio 20% hempmotive
Close

Olio CBD 20% (10ml) – Verde Mente

60,00 55,00 IVA Inclusa
-48%
weedex-olio cbd cani gatti-pet-verdemente-hempmotive
Close

Olio CBD per Cani e Gatti – Verde Mente

23,00 12,00 IVA Inclusa

Related Posts

One thought on “Il Cannabidiolo o CBD

Comments are closed.